SOPRANO

 '' Marigona Qerkezi, dueña de un instrumento poderoso, con una facilidad inusitada en el registro superior, donde la voz suena rotunda y generosa''...'' Es una cantante muy llamativa que sin duda puede dar que hablar. '' - Jordi Maddaleno, Opera Actual.

 
'' Il cast e composto da bravi artisti che cantano e recitano con una certa naturalezza e comunicativa, nel quale spicca Marigona Qerkezi che, nei panni della furba e infedele Rosalinde, esibisce una voce solida e sicura nel dominare l'aspra tessitura e un fraseggio spiritoso e charmante.'' - 
Michele Bollettieri , Epolis Bari.


''Lucia carnale e vibrante di Marigona Qerkezi, che all'esordio nel ruolo ha sopreso per la pienezza della vocalità soprano lirico puro e per la facilità negli acuti.'' - Fabio Marcello,  L'Opera.
 

Press

  ''...Dotata di una voce ‘rotonda’e sostenuta bene col fiato, risulta particolarmente brillante nei centri in cui dosa con intelligenza il suono;non mancano dei bei filati che esaltano il lato dolce e sognante del personaggio..Totale la sua immersione nel ruolo che culmina con una scena della pazzia intensa.''- Maria Teresa Giovagnoli, MTG Lirica.

Press

  ''La Qerkezi ha mostrato un bagaglio tecnico ragguardevole e una vocalità ampia e omogenea in tutti registri...meritati i calorosi applausi dopo la celeberrima scena della pazzia, eseguita con fluidità e una facilità sorprendente anche nell’insidiosa cadenza di tradizione col flauto.'' - Gabriele Verdinelli, GB Opera.

Press

"Marigona Qerkezi displayed a kaleidoscopic voice of voluptuous richness and a seamless wide range. Her rendition of "E strano...Ah! Fors'é lui...Sempre libera" from Verdi's La traviata proved her to be the judges' ideal: a young singer with vast potential and a resumé that needed a welcome boost from the opera Establishment. To that end, she was also granted a Special Award for three months of study at the Accademia Teatro alla Scala." ~ Alexandra Ivanoff 12 September 20

Press

"Ed impagabile Marigona Qerkezi caricaturale Marcellina che tra i fumi dell’alcol stacca l’aria “Il capro e la capretta” con tale bravura da meritarsi l’applauso a scena aperta." Andrea Merli,  29.09.2015

Press

"… ricca di verve la spigliata Marcellina di Marigona Qerkezi che può vantare anche un timbro vocale rotondo e dal buon volume."~ Maria Teresa Giovagnoli, 24.10.2015

Press

"Marigona Qerkezi è la miglior Marcellina che mi sia capitato d’ascoltare dal vivo: la riapertura del taglio che solitamente si abbatte sull’aria “Il capro e la capretta” si rivela qui scelta felicissima, considerato quanto efficace sia la resa vocale che la Qerkezi ottiene da un brano tutt’altro che di facile esecuzione. "~ Andrea Dellabianca, 02.11.2015

Press

"… e soprattutto, la rivelazione a Como e conferma quindi a Parma della esuberante Marcellina del soprano Kosovaro Marigona Qerkezi a cui è fin troppo facile prevedere un radioso futuro per la squisita e preziosa vocalità che ha dato eccezionale rilievo alla sua ostica aria “Il capro e la capretta”. "~ Andrea Merli,  15.01.2016

Press

"Magnifica la Marcellina di Marigona Qerkezi, già ascoltata pochi mesi or sono nei teatri lombardi e nella stessa parte: personaggio vivo, comico, spiritoso senza eccessi, con la sorpresa finale di un’aria di sorbetto con coloratura fluida e brillante. "~ Francesco Lora, 19.01.2016

Press

"Brava Marigona Qerkezi in una simpatica Marcellina; dimostra padronanza vocale e valide agilità in una voce rotonda e brillante. "~ Mirko Bertolini, 02.02.2016.